Incroci, precedenza e corsie tra pescatori con il divergente

Incrocio tra pescatori con il divergenteIeri era una giornata perfetta per uscire con il divergente, sia per le giuste condizioni di pesca, sia perchè calato il vento sulla spiaggia si stava benissimo.

Ed infatti sulla spiaggia ci siamo ritrovati in 4 a pescare con il divergente.

Anche se la spiaggia è abbastanza lunga, 5 km, ci siamo ritrovati ad incrociarci più volte e non è che sia una cosa tanto agevole.

Infatti è chiaro che trave e barchino non possono incrociarsi e uno dei due pescatori deve tirare l’attrezzatura a terra.

La cosa più semplice è che uno dei due cambi direzione e si proceda quindi in coda. Secondo alcuni tra l’altro pescare in coda è anche più redditizio per chi sta dietro … Una tesi che deve comunque essere verificata nonostante provenga da pescatori esperti.
Comunque se nessuno dei due ha voglia  di cambiare direzione, si deve stabilire chi deve tirare a terra l’attrezzatura e far passare l’altro.

Continue reading