Spiaggia pulita e mare pulito, altrimenti è tutto più difficile.

Il mare, specialmente d’inverno, muta continuamente. Da un giorno all’altro possiamo trovare  il mare e la spiaggia completamente diversi e montagne di alghe possono arrivare e scomparire quasi misteriosamente.

Le alghe possono essere solo a mare, solo sulla spiaggia o sia a mare che in spiaggia.

Mentre normalmente per pescare da terra quello che interessa è un mare pulito, per pescare con il divergente è importante che lo sia anche la spiaggia.

Infatti l’attrezzatura viene sistemata allungata sulla spiaggia e poi trascinata, e se la riva non è pulita gli ami o le lenze possono agganciarsi allo sporco e trascinarlo in mare rendendo inutile la traina o addirittura impedendo la partenza stessa.

Continue reading

Situazione e previsione dei venti

La pesca con il divergente è molto influenzata dalla direzione del vento e dalle conseguenti condizioni del mare.

La situazione ideale è con vento dal largo verso terra e onde in scaduta. Anche le maree influiscono.

Per quanto riguarda il vento, sapere in anticipo da dove spira e con quale intensità è molto utile.

Per chi come me ha la fortuna di poter scegliere tra diverse spiagge diversamente orientate, sapere con esattezza che vento tira fa scegliere la zona di pesca migliore.

Per chi deve fare chilometri per raggiungere una spiaggia, sapere in anticipo che il vento è poco amico può fare risparmiare un viaggio con il cappotto come solo risultato.

Per tutte le notizie sui venti io mi rivolgo al sito www.windfinder.com . Continue reading