Raglou testa rossa

raglou testa rossa Questo sarà il mio prossimo acquisto.
Un Raglou Testa Rossa. O meglio 3-4 di questi splendidi pesciolini.

Nella generale scarsità di prede che sta caratterizzando la pesca con il divergente nella mia zona sembra che le poche spigole pescate siano state quasi tutte attirate da questo Raglou bianco con la testa di un bel rosso acceso.

Per il momento non ne ho di questa colorazione. Ne ho celesti, bianchi, grigi, verdi a strisce nere, ma ancora non ne ho mai acquistati di questo tipo.

Sono sempre convinto che più che la colorazione sia il movimento ad attrarre la spigola, ma visto che l’esperienza è la migliore insegnante e che adesso tutti consigliano questa colorazione lo proverò anche io.

Appena posso mi reco dal mio negozio di fiducia (con prezzi onesti). Un investimento di pochi euro che spero mi porti al più presto delle catture.




18 Responses to Raglou testa rossa

  1. caro amico, io sto’ utilizzando quel tipo di raglou a testa rossa gia’ da un po’ di tempo, ma i risultati non ci sono. e’ da tantissimo tempo che pratico questo tipo di pesca, ma quest’anno mi sembra che le spigole non ci sono. gli anni scorsi avevo gia’ registrato delle catture, quest’anno ti devo dire che ancora non ho preso nulla, e mi capita di andarci anche tre volte a settimana che non sono poche per chi lavora. ti scrivo dalla provincia di grosseto, non so’ come e’ da voi la situazione. ciao a presto.

    • Ciao, stesse zone. Io sono di Monte Argentario e pesco sulle spiagge di Feniglia, Giannella e OSA .

      Quest’anno non ho preso praticamente niente e qui fra tutti quelli che conosco è un lamento generale, siamo tutti nelle stesse condizioni.

      • Anche io vado a pescare in quelle zone sono dell’albinia, forse qualche volta ci siamo visti a pesca. Comunque questo fine settimana a messo tempo brutto e freddo, potrebbero essere le condizioni ideali per prendere le spigole, anche se non da’ mari mossissimi.

  2. Salve a tutti, secondo la mia statistica quelli più pescosi sono i verdi flou, quelli bianchi e bianchi tersta rossa poi tutti gli altri.Il mio consiglio siccome i testa rossa non si trovano facilmente e costano il doppio di quelli normali prendi uno bianco e coloragli la testa di rosso avrai sicuramente lo stesso effetto come puoi vedere dalla foto che ho inviato.
    Ciao

  3. ragazzi, vorrei lanciare una statistica fra noi appassionati della traina dalla spiaggia. secondo la vostra esperienza quali sono i momenti in cui si verificano piu’ frequentemente le catture delle nostre amate spigole, la mattina presto, durante le ore centrali della giornata o la sera al calasole. vorrei complimentarmi con pasquale, ottima pescata.

  4. Salve
    volevo confermare la validità del Raglou con la testa Rossa. Era già un mese che uscivo a trainare dalla spiaggia ma con scarsi risultati come catture, giusto qualche aguglia, ma spigole niente. Ho provato un pò tutte le tipologie di esche artificiali (cucchiaini, piumette, anguilline, raglou dalle colorazioni blu, celeste, trasparente), cambiando spiagge, orari di pesca ma niente…. sembrava che il mare fosse deserto, di pesci neanche l’ombra. Stasera la grande svolta, dopo un’ora di camminata, erano circa le 17,10 decido di spiaggiare il barchino, controllare le esche, e sostituire una piumetta con un Raglou testa rossa. Il risultato è stato sorpendente, avevo percorso appena 50 – 60 mt che sento l’abboccata, recupero e tiro in spiaggia una leccia che si era agganciata proprio alla nuova esca. Riparto e subito dopo un’altra leccia sempre sul Raglou Rosso. Era una mangianza continua, vedevo i pesci che descrivevano cerchi nell’acqua intorno agli artificiali e intorno alle 17,45 prendo la terza Leccia stavolta però con il cucchiaino. Che dire una giornata davvero fortunata e divertente che spero di ripetere domani. Naturalmente sono corso a rifornirmi di Raglou testa rossa che monterò su tutti i terminali , o quasi, visti i risultati. Massimiliano

      • Ciao Massimo, forse hai ragione, mi sa che sono Sugarelli, pensavo fossero una specie di leccia, ma girovagando meglio in rete confrontando le foto somigliano più ai sugarelli!

        Errata corrige! Grazie per l’osservazione!

        Massimiliano

        • Figurati Massimiliano, non volevo farti osservazioni, dato che io non sono certo un maestro di pesca… ho riconosciuto bene i sugarelli perché poco tempo fa, con un mio amico, ne abbiamo presi un secchio a traina dal patino e non posso certo scordarmeli… ciao e a presto da Massimo!

  5. ragazzi, ieri mega mareggiata con vento di tramontana ma non ho preso niente x chi potesse, oggi dovrebbe calmarsi un po’ il mare potrrebbe essere buono x prendere le spigole. massimiliano ottima pescata, io e’ tanto tempo che non prendo piu’ nulla ma continuero’ ad andarci.

  6. Anche io le mie prime (ed ultime per adesso) due spiglole le ho prese con un raglou banco testa rossa…

    niente male come inizio…

     

     

     

  7. Mi sono avvicinato da poco al mondo della pesca…..dopo qualche cappotto o semicappotto con bolognese ho cominciato a provare con lo striscio dalla spiaggia. Prima uscita….. una 50 ina di leccia stella di discrete dimensioni….con bombarda 50Gr. e bigattino. Divertente anche per la sorprendente combattivita del piccolo leccia…..ma le intenzioni sono quelle di insediare qualche preda più grossa. E da qui decido di provare col raglou (di colore bianco e blu). A parte qualche lancio di ritorno da lavoro….esco per la mia seconda vera e propria giornata di pesca. Per mia sfortuna sbaglio lo spot rischiando il semi cappotto (una occhiata di discrete dimensioni e 4 leccia stelle) e 2 raglou persi con lenza tranciata (qualche serra? Forse qualche murena….boh) Mi resta un’ora di pesca prima del rientro a casa…..e decido di spostarmi di circa 15 km….passando da una zona con scogli a una spiaggia con fondale basso. E incredibilmente al primo lancio becco lei……la regina….. vabbe una da 450 grammi…. forse più una principessa….ma comunque una grande emozione…..anche se a dirla tutta a parte qualche s trattore iniziale è risultata essere meno combattiva persino dei leccia stella. Secondo lancio…..ritiro e a 2/3 metri da riva scorgo una enorme spigola in mezzo ad un’onda seguire il mio artificiale…..cerco di rallentare il ritiro per facilitarle l’abboccata ma sfortunatamente questa manca il colpo clamorosamente. Altra mezz’ora di lanci ma null’altro da segnalare. Alla prossima uscita spero in qualche spigola di dimensioni più generose.

    • ah quanto mi piacciono questi racconti dettagliati .
      Per quanto riguarda la combattività della spigola, per me non è tra le più divertenti . Hanno molto slancio all’inizio, ma poi si arrendono . Altri pesci continuano a combattere anche fuori dall’acqua .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *