Non la solita cattura

Ogni tanto giro su youtube a cercare filmati che parlano del barchino divergente, non si sa mai vengano fuori nuovi argomenti per questo blog, ed in effetti oggi ho trovato un filmato veramente interessante.

E’ un filmato recente, del 20 ottobre, e Rosario che lo ha filmato ed a cui faccio i complimenti, si sente che è veramente emozionato. Ed ha ragione.

Guardate prima il filmato.

Io starei ancora saltando per una cattura così .

Giustamente Rosario crea un po’ di suspance prima di farci vedere il risultato della sua giornata di pesca. Ed ‘ una preda eccezionale oltre che insolita.

La cernia ha abboccato ad un raglou, penso trainato a galla, ed i due fattori sono veramente insoliti. Una gran botta di ….. ma ci vuole quando si va a pesca.

Ancora complimenti a Rosario.

Per quanto mi riguarda non so se riprenderò a pescare quest’anno, forse se avrò un po’ di ferie verso Natale .

Voi quindi tenete aggiornato il blog comunicando le vostre giornate di pesca.

Ma la domanda di oggi è : cosa avete pescato di insolito, che non sia la solita spigola ?

Io una volta ad un raglou ho agganciato un calamaro, ma non sono riuscito a portarlo a terra.


4 Responses to Non la solita cattura

  1. Complimentissimi per questa bella cattura
    davvero bravo
    io non sono ancora andato a pesca questo inverno ma conto di andarci domani pomeriggio e speriamo bene
    ancora complimenti

  2. Ciao Rosario, un mio amico ( che è in marina ) ha visto il tuo video e ti ha riconosciuto ( forse )….
    Per caso tu una decina di anni fa eri sulla vespucci ed eri gambusiere ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *