è una attività sportiva

Ci sono molti che mi dicono che pescare non è uno sport.

Bisogna vedere cosa si intende per sport e bisogna vedere che tipo di pesca si pratica.

Se per sport si intende attività fisica, pescare con il barchino divergente è un’attività sportiva a tutti gli effetti .

Camminare è sempre salutare, è un ottimo modo per tenersi in forma ed anche per dimagrire.

Camminare in strada fa consumare dalle 100 alle 160 calorie per ora. Dipende dal nostro peso, dalla strada che si affronta e dalla velocità della camminata.

Camminare sulla sabbia e perdipiù portandosi un peso dietro è molto più faticoso: si consumano dalle 250 alle 300 calorie per ora. Non male come attività sportiva.

E di solito la pesca dura molto più di un’ora.

Anche la velocità con cui si pesca è quella ideale per dimagrire (per chi ne ha bisogno). Un andatura un po’ più spedita del normale, senza correre. Uno sforrzo prolungato ma costante che aumenta la frequenza cardiaca senza portarla agli eccessi.

Poi pescare con il divergente non è un semplice camminare. Il portarsi dietro il barchino e le torsioni per controllarne l’andamento sono  un buon allenamento per tonificare anche il tronco superiore del corpo, spalle e braccia.

Quindi si, quando vado a pescare faccio sport.


6 Responses to è una attività sportiva

  1. Ciao Salvatore….

    A chi ti dice che pescare (col divergente) non è sport…..fallo venire con te e dai un’altro divergente a lui e poi fallo stare dietro a te e vedi quanto dura (neanche un’ora) e poi vedi se dice piu che pescare non è uno sport.

     

     

     

  2. ciao ragazzi! qualche mese fa quando ancora eravamo in piena stagione del barchino, un amico mi chiese di costruirgliene uno, avendomi sentito parlare entusiasta di questo tipo di pesca ne era rimasto molto affascinato, ma evidentemente tra il dire e il fare “c’è di mezzo il mare” perchè prima di fargli un barchino l’ho portato con me in una delle mie uscite per rendersi conto effettivamente in cosa consisteva questa tecnica.

    risultato, dopo neanche 500 metri (e io faccio in media 6-8 km alla volta) mi ha detto “non è cosa mia” e se ne è andato

    morale, ci sono troppe persone che credono che la traina dalla spiaggia sia una cosa sedentaria ma non è così. é una vera e propria attività sportiva!!!!!!

  3. Io ho perso 2 chili in una settimana e raccolto non so quanti chilometri,ma di pesce nemmeno l’ombra.Non mi arrendo però.Ciao a tutti

  4. Salve

    concordo pienamente che la traina da spiaggia sia uno sport a tutti gli effetti, due anni fa l’ho praticata tutto l’inverno e unitamente ad una famosa dieta ( La Dukan) ho perso circa 12 Kg nel periodo Febbraio – Giugno 2012.

    Unico avvertimento è che camminare sulla sabbia sollecita non poco la muscolatura ed i tendini per cui specie all’inizio in cui non si è allenati non conviene strafare con pescate che durano diverse ore. Dopo ci si abitua…..

  5. Dici bene Massimiliano, non è roba da poco macinare chilometri dopo chilometri a piedi sulla spiaggia, specialmente le prime volte, dopo si fal’abitudine.
    Io per il momento sono fermo con il barchino perchè per il momento le spiagge sono impraticabili per via delle innumerevoli boe che ci sono in mare….
    spero di ricominciare a settembre .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *